Commenta per primo

Il futuro proprietario della Roma avrà subito un compito importante: investire per un aumento di capitale al fine di costruire un nuovo patrimonio e nuova liquidità. La cifra minima di cui si parla è intorno ai 50 milioni di euro, che salirebbero a circa 100 per poter mantenere la squadra a livelli alti di competitività.