Commenta per primo
Uno dei tanti nomi circolati in ottica Sampdoria, per quanto riguarda l'acquisto del club, è quello del patron della Segafredo Massimo Zanetti. L'imprenditore, però, ha chiuso in maniera netta le porte al mondo del pallone.

"Ancora un pensiero al calcio? No, perchè o lo si fa a grandi livelli o è meglio non farlo" ha detto a ​bolognabasket.it. "E ormai è diventato l’ambiente dei fondi, e si fa fatica a contrastare i loro mezzi economici. Io e Baraldi siamo due “pallonari”, non nego che il calcio mi piaccia, ma ora sono talmente appassionato di basket che quando vedo il calcio in TV dopo 20 minuti mi stufo. Siamo comunque nel Monza, nel Torino e nel Milan".