191
Karl-Heinz Rummenigge, amministratore delegato del Bayern Monao, dice la sua sulla nuova formula creata dall'Uefa per l'emergenza coronavirus, con le final-eight che hanno riproposto le gare a eliminazione diretta: "Una riforma ci sarà: e vedrete, l'effetto dell'eliminazione diretta sarà come una bomba, per i tifosi" le sue parole a Kicker, "La modalità di questa finale a otto avrà effetti clamorosi sui tifosi. In una sfida andata e ritorno, vince sempre la più forte. Ma in 90' può succedere di tutto, c'è più thrilling".  E queste partite lo stanno dimostrando, con sfide combattute fino all'ultimo, come ha dimostrato quella della Juve, eliminata, come ha dimostrato quella dell'Inter, che ha passato il turno.

LE RIFORME - "Dovremo tener conto di questa formula, del fatto che il pubblico non cade dalla sedia per la fase a gironi, e che se bisogna incrementare qualcosa è proprio l'eliminazione diretta. La riforma è in mano all'Uefa, che vuole coinvolgere Eca e Leghe nazionali, ma non credo si possa rispettare la scadenza di novembre per definire un nuovo format: meglio decidere senza pressione. In ogni caso io sono per la qualità delle partite, non per la quantità". E voi, lettori di calciomercato.com, siete d'accordo con Rummenigge? Volete una Champions e un'Europa League a eliminazione diretta? VOTATE QUI IL NOSTRO SONDAGGIO.