165
Terza giornata della fase a gironi di Champions League, Inter e Milan scendono in campo rispettivamente contro Sheriff Tiraspol e Porto: le partite iniziano alle 21, su Calciomercato.com gli episodi da moviola.

h. 21.00 INTER-SHERIFF
Arbitro: Danny Makkelie (Olanda)
Assistenti: Hessel Steegstra e Jan de Vries (Olanda)
Quarto uomo: Joey Kooij (Olanda)
VAR: Jochem Kamphuis e Pol van Boekel (Olanda)

88' - Ammonito anche Cojocaru.

51' - Dimarco ferma fallosamente la ripartenza di Bruno, giallo per il difensore dell'Inter.



h. 21.00 PORTO-MILAN
Arbitro: Felix Brych (Germania)
Assistenti: Mark Borsch e Stefan Lupp (Germania)
Quarto uomo: Daniel Schlager (Germania)
VAR: Marco Fritz (Germania) e Chris Kavanagh (Inghilterra)

87' - Giallo anche per Ibrahimovic, duro intervento a gamba alta e colpisce sulla testa Mbemba.
82' - Ammonizione per Kalulu.

65' - Porto in vantaggio con Luis Diaz tra le veementi proteste del Milan: i rossoneri invocano un fallo per un contatto al limite dell'area tra Bennacer e Taremi, dopo il quale il pallone arriva sui piedi dell'autore del gol. Brych non ascolta le rimostranze e convalida la rete, il VAR non interviene, ma il fallo sembra esserci: l'attaccante del Porto si disinteressa del pallone nell'intervento.

38' - Fallo tattico su Saelemaekers, giallo a Uribe.

21' - Giroud perde il pallone e pesta il piede di Mbemba: ammonito l'attaccante francese, protesta il Milan.

16' - Giallo a Tomori, che ferma fallosamente una ripartenza di Evanilson.

3' - Primo cartellino dell'incontro a Sergio Oliveira per un fallo tattico su Saelemaekers. In precedenza proteste del Porto per un mancato fischio su Luis Diaz, intervento di Bennacer ritenuto regolare da Brych.

2' - Gomito largo di Wendell su Calabria, l'arbitro non ammonisce il terzino del Porto ma si limita a un richiamo verbale.