2
La finale di Champions League tra Liverpool e Real Madrid è ormai nel rettilineo che porta alla discesa in campo: la grande sfida tra i Reds e le Merengues, tra Klopp e Ancelotti, tra Salah e Benzema. E le stelle delle due squadre ci saranno tutte, con la sola eccezione di Thiago Alcantara che lotta per esserci ma deve fare i conti con un problema fisico. Pronto, nel caso, Naby Keita al fianco del recuperato Fabinho. Luis Diaz dovrebbe vincere il ballottaggio con Jota e Firmino per un posto alla sinistra di Mané, forse all'ultima col Liverpool. E nessun problema, in difesa, per van Dijk, che aveva preoccupato i tifosi con un infortunio un paio di settimane fa.

Così come ci sarà, forse addirittura dall'inizio, Rodrygo, l'uomo della provvidenza per i Blancos nelle sfide a eliminazione diretta. Il brasiliano dovrebbe partire con Benzema e Vinicius. Non si scappa: Modric, Casemiro e Kroos formeranno la mediana, con Militao e Alaba in difesa dietro di loro. Interessante il confronto tra i terzini, Alexander-Arnold e Robertson contro Carvajal e Mendy

LE PROBABILI FORMAZIONI

LIVERPOOL (4-3-3): Alisson; Alexander-Arnold, Konaté, van Dijk, Robertson; Henderson, Fabinho, Thiago; Salah, Mané, Diaz. All. Klopp

REAL MADRID (4-3-3): Courtois; Carvajal, Militão, Alaba, Mendy; Modric, Casemiro, Kroos; Rodrygo, Benzema, Vinicius Junior. All. Ancelotti