51
Il Manchester City vince 2-1 in rimonta contro il Real Madrid al Santiago Bernabeu e si avvicina alla qualificazione ai quarti di finale di Champions League. Succede tutto nel secondo tempo: al 60’ Isco sfrutta un errore della retroguardia inglese, poi in 5 minuti cambia tutto con le reti di Gabriel Jesus e De Bruyne su rigore. Nel finale viene anche espulso Ramos, alla 124esima presenza in Champions, per fallo da ultimo uomo sullo scatenato Gabriel Jesus.

LA PARTITA - Guardiola lascia in panchina Aguero e Sterling, in campo Gabriel Jesus e Bernardo Silva con Mahrez. Il City parte forte e ha un paio di buone occasioni proprio con l’attaccante brasiliano e poi con De Bruyne. Al 30’ squillo del Real con Benzema, alla 100esima presenza in Champions con i Blancos, che si vede parare da Ederson un colpo di testa a botta sicura. Guardiola è costretto a cambiare l’infortunato Laporte con Fernandinho, ma è ancora il City con Gabriel Jesus a sfiorare il gol, con un tiro al volo respinto sulla linea da Casemiro. Nella ripresa la partita sembra cambiare. Il Real ha più fiducia e alza il pressing, e al 60’ trova il gol del vantaggio su un errore di Rodri, che perde un pallone sanguinoso a metà campo e permette a Vinicius di involarsi: l’esterno carioca serve al centro dell’area di rigore Isco che appoggia in rete. E’ il momento migliore per il Real, che spinge per trovare il raddoppio. Al 73’ la mossa che cambia la partita: Guardiola richiama Bernardo Silva e inserisce Sterling, che sulla sinistra è subito decisivo. Proprio da quel lato nasce l’azione rifinita con una magia da De Bruyne, che pennella al centro un cross perfetto per Gabriel Jesus, che di testa si impone su Ramos (che chiede un fallo che non c’è) e supera Courtois. Cinque minuti dopo Carvajal stende l’indemoniato Sterling in area di rigore: penalty perfettamente trasformato da De Bruyne e 2-1 City. Nel finale espulso Ramos per fallo da ultimo uomo su Gabriel Jesus involato verso la porta. Finisce 2-1 per il Manchester City, Guardiola batte Zidane e avrà 2 risultati su 3 al ritorno in Inghilterra, dove non ci sarà neanche Ramos.


IL TABELLINO

Reti: 60' Isco (RM), 78' Gabriel Jesus (MC), 83' rig. De Bruyne (MC)

REAL MADRID (4-4-2): Courtois; Carvajal, Varane, Ramos, F. Mendy; Modric (84' Lucas Vazquez), Casemiro, Valverde, Isco (84' Jovic); Vinicius jr (75' Bale), Benzema. All: Zidane

MANCHESTER CITY (4-3-3): Ederson; Walker, Laporte (33' Fernandinho), Otamendi, B. Mendy; Gundogan, Rodri, De Bruyne; Mahrez, Gabriel Jesus, B. Silva (73' Sterling). All: Guardiola
Espulso: Sergio Ramos all'86'

Ammoniti: B. Mendy (MC), Valverde (RM), Modric (RM)


A FINE PARTITA RESTA SU CALCIOMERCATO.COM PER LEGGERE L'APPROFONDIMENTO DI ALBERTO CERRUTI PER 100ESIMO MINUTO.