Il Manchester City la ribalta. La squadra di Pep Guardiola, in 10 uomini e sotto 2-1, in 6’ trova due reti e vince 3-2 contro lo Schalke 04. Inglesi molto vicini alla qualificazione grazie a questo successo in Germania. Parte forte la squadra di Guardiola, che al 18’ trova la rete del vantaggio con Aguero. L’arbitro poi concede due rigori allo Schalke, al 38’ e al 45’, entrambi realizzati da Bentaleb. Si va all’intervallo sul 2-1 per i tedeschi. A inizio ripresa, il City resta in 10 per l’espulsione di Otamendi (doppia ammonizione). Nel finale, però, gli inglesi la ribaltano anche grazie ai cambi di Guardiola: segna Sané all’85’, 7 minuti dopo l’ingresso in campo. Al 91’, poi, realizza Sterling il 3-2 su assist direttamente di Ederson. Il City passa 3-2 in trasferta, i quarti di finale si avvicinano
.