1
La scossa della Juventus inizia dalla Champions League. Dai bookmaker arrivano indicazioni incoraggianti per i bianconeri, partiti a rilento in campionato ma attesi da un debutto abbordabile nella massima competizione continentale. La trasferta contro il Malmoe - per la quale Allegri ritroverà Alex Sandro, Bentancur, Danilo e Dybala - si apre con un pronostico netto, dove il «2» della Juve si gioca a 1,45. Consistente anche il volume delle giocate andate a favore di Chiellini e compagni, scelti nel 66% dei casi. I precedenti d'altra parte premiano i bianconeri, vincenti in entrambi i precedenti con gli svedesi. Stavolta i padroni di casa si giocano a 7,20, mentre il pareggio pagherebbe 4,50. In quota è intanto partita anche la sfida a distanza con il Chelsea, che per ora batte la Juventus nelle scommesse sul primo posto nel gruppo H (1,56 contro il 2,55 di Allegri). Per i campioni in carica c'è in vista un esordio ancora più morbido allo Stamford Bridge, contro lo Zenit, contro cui il successo vale appena 1,18. Nelle scommesse sulla squadra che vincerà il torneo la sfida è invece tra Psg (3,45) e Manchester City (4,50) con il Bayern Monaco terzo incomodo a 9,50. Partenza in seconda fila per la Juve, a 15,00, ma comunque davanti a Inter (25,00), Atalanta (36,00) e Milan (56,00).