29
Il Porto ha ufficializzato attraverso il proprio profilo Twitter quanto il quotidiano portoghese A Bola aveva anticipato poche ore prima: il centrocampista Fernando Reges, 26 anni, ha raggiunto col club lusitano l'accordo per prolungare fino a giugno 2017 il contratto che sarebbe scaduto il prossimo giugno. Da tempo, sul nazionale portoghese si era fatta pressante la corte di Milan e Juventus, pronte evidentemente a sfruttare la favorevole situazione contrattuale per mettere a segno il colpo a parametro zero. 

FUTURO IN PREMIER? - La decisione del ragazzo di prolungare non significa però, che svaniscano del tutto le possibilità di un addio la prossima estate. Calciomercato.com vi aveva anticipato questo scenario un paio di settimane fa: il giocatore, visti gli ottimi rapporti tra società e il suo entourage, ha preferito non arrecare un danno economico al club svincolandosi a giugno, e in cambio vedrà assecondato il suo sogno di misurarsi in un campionato più competitivo. Ovviamente, la valutazione del cartellino è destinata a salire nuovamente con altri tre anni di contratto, condizione che mette le formazioni di Premier League sulle sue tracce, in primis i due Manchester, in vantaggio sulla concorrenza italiana.