2
Jorginho ha parlato alla Gazzetta dello Sport in vista della sfida contro la Juventus di domani in Champions League: ​"La Juventus è una grande squadra con una grande storia. Per me sarà una serata speciale: è la prima volta dal giorno del mio trasferimento al Chelsea che affronto da avversario una squadra italiana. La Juve è forte, è in ripresa in Serie A, va affrontata con il massimo rispetto e con concentrazione totale. Ritrovare Chiellini, Bonucci, Locatelli e Chiesa sarà un'emozione in più. All'Europeo abbiamo vissuto insieme un'avventura straordinaria che ha segnato le nostre carriere e le nostre vite".