Commenta per primo

 

Juan Mata rivela a FourFourTwo alcuni retroscena relativi al suo trasferimento dal Valencia al Chelsea la scorsa estate: "L'unica offerta che ha veramente interessato il Valencia è stata quella del Chelsea. Io durante l'estate ho provato ad isolarmi dalle voci di mercato. Se ti fai coinvolgere dai rumors allora diventa un problema".
 
L'attaccante spagnolo ammette che André Villas Boas ha avuto un ruolo decisivo per il trasferimento: "E' brillante, intelligente, bravo tatticamente e un buon motivatore. Quando gli ho parlato mi ha subito impressionato. E' importante andare in una squadra dove l'allenatore ti vuole veramente. Mi ha detto che cercava un giocatore offensivo con le mie caratteristiche, per fare un calcio d'attacco come il Porto".