67
Timouè Bakayoko nel mirino del Fulham. Secondo quanto appreso da calciomercato.com, i Cottagers hanno chiesto al Chelsea il prestito del centrocampista franco-ivoriano. Un tentativo concreto ma che rischia seriamente di rimanere vano, per volontà di Abramovich e del Milan.
 
SEGNALI DI CRESCITA - Fin qui le prestazioni in rossonero dell'ex Monaco non sono state all'altezza e avevano sollevato più di un dubbio sul reale valore del giocatore. Ma nell'emergenza che ha colpito la mediana di Gattuso, Bakayoko ha sfoderato una prestazione positiva e di sostanza a Udine. Segnali di crescita incoraggianti che andranno confermati nei prossimi due, vitali, impegni contro Betis Siviglia e Juventus. Toccherà al francese convincere la società a riscattarlo giugno per altri 35 milioni (dopo i 5 versati per il prestito), una cifra considerevole che merita valutazioni approfondite.  Discorso diverso per il mercato di gennaio: non ci sono chances per un cambio di maglia, con buona pace del Fulham che ci aveva provato nei giorni scorsi.