Maurizio Sarri, allenatore del Chelsea, è tornato a parlare dei blues in conferenza stampa e si è soffermato sulle situazioni di Fabregas, Morata e Gonzalo Higuain: "Sapete bene come la penso, credo che Cesc debba andare. In questo momento, per la sua condizione mentale, non è in grado di giocare. Mi serve un suo sostituto, ma non un giocatore importante come Fabregas che sia infelice".

SU MORATA - "Ovviamente se dovesse andare via, avremmo bisogno di un sostituto. Per il momento, però, è qui e deve pensare solo a giocare".

SU HIGUAIN - "Lo sapete bene, non controllo io il mercato. Secondo me abbiamo bisogno di due giocatori, ma poi dipende dal club".

SU HUDSON-ODOI - "Il Bayern Monaco ci ha mancato di rispetto. Ha parlato pubblicamente di un giocatore di un altro club, questo non è stato professionale".