Adesso è ufficiale: Antonio Conte non è più l'allenatore del Chelsea. Ieri la decisione ufficiale del club londinese, con la firma dell'ex tecnico della Juventus su tutta la documentazione per la cessazione del rapporto. In mattinata il club del presidente Abramovich ha comunicato sul sito uffiiciale dei Blues la separazione con Antonio Conte. Già in giornata può arrivare la firma di Maurizio Sarri, atteso a Londra per diventare il nuovo allenatore del Chelsea

IL COMUNICATO"Il Chelsea e Antonio Conte si separano. Durante la gestione di Antonio, abbiamo vinto il nostro sesto scudetto e l'ottava FA Cup. Abbiamo raggiunto il record di 30 vittorie su 38 partite giocate in Premier League, così come il record di vittorie consecutive (13).
Auguriamo ad Antonio ogni successo nella sua futura carriera".