109

Archiviata la vittoria in amichevole con l'Olanda a Bari, l'Italia pensa alla trasferta di martedì in Norvegia a Oslo, dove gli Azzurri giocheranno la prima gara di qualificazione a Euro 2016. La Nazionale è volata a Firenze, per poi tornare nel ritiro di Coverciano, dove questo pomeriggio si allenerà a porte chiuse con inizio alle ore 15. 

TAVECCHIO APPLAUDE CONTE - Il presidente della Figc, Carlo Tavecchio ha raccontato: "Ho grande rispetto di Conte e Conte ha capito cosa volevo quella notte in cui è stato incaricato, ha ridato prestigio ai nostri colori. Nello spogliatoio ci siamo dati il cinque, come sempre". 

BALOTELLI GRANDE ASSENTE - Di solito gli assenti hanno sempre ragione, ma non è il caso di Mario Balotelli. Senza di lui, in attacco ha trovato spazio una nuova coppia molto mobile formata da Zaza e Immobile, che Conte ha lanciato titolari dopo non averli potuti allenare alla Juventus. Balotelli è a Liverpool, dove si è sottoposto a un supplemento di allenamenti con i suoi nuovi compagni. Sotto gli occhi soddisfatti dell'allenatore Brendan Rodgers, SuperMario non si è risparmiato tra corse ed esercizi tecnici organizzati per i Reds non convocati dalle rispettive nazionali, rimasti a Melwood. Dopo il brillante esordio a White Hart Lane, dove ha contribuito alla vittoria dei Reds sul Tottenham, Balotelli è atteso all'esordio davanti ai suoi nuovi tifosi lunedì 15 settembre, quando il Liverpool riceverà l'Aston Villa ad Anfield. Non è dato però sapere se Mario abbia seguito in tv la prima di Antonio Conte sulla panchina dell'Italia: per una volta il suo account Twitter ha taciuto. Di ieri la notizia che Balotelli ha acquistato una villa alle porte di Liverpool, un'abitazione immersa in un parco del valore di 6 milioni di euro con tutti i comfort e i lussi del caso: 5 stanze da letto, una piscina, campo da calcio, una cantina per i vini e persino un eliporto

LE FIGURINE DI DE ROSSI - Il centrocampista della Roma, Daniele De Rossi ha dichiarato ieri sera a Bari: "E' l'inizio migliore che potevamo immaginarci per questo nuovo corso della Nazionale. Al di là del risultato, l'atteggiamento è stato positivo. Abbiamo iniziato molto bene e la fiducia è cresciuta di conseguenza. Meno figurine nello spogliatoio? Questa storia è stata accollata ad un giocatore in particolare, ma in realtà io parlavo in generale dopo l'eliminazione dal Mondiale in Brasile. Poi mi hanno detto che lui (Balotelli, ndr) ha messo una foto con le figurine e io neanche l'avevo mai vista quella foto. Adesso penso al futuro, non mi interessa cosa è successo nel passato". 

MONTOLIVO - Il centrocampista rossonero Riccardo Montolivo ha dichiarato oggi a Milanello alla presentazione del 'Fondazione Milan Charity Golf Challenge 2014': "Balotelli deve rendersi conto che non ha più 19 anni, deve responsabilizzarsi. Cerca di farlo, ma non ci riesce ancora. Dal punto di vista tecnico non ci sono dubbi sul suo talento, ma sulla gestione dello stesso deve migliorare".