31
"Ragazzi state sereni che mai sputerei sul denaro". La fashion blogger Chiara Biasi, ex fidanzata di Simone Zaza, risponde alle critiche che le sono arrivate sul web per la frase: "Per 80mila euro non mi alzo nemmeno la mattina", che l’influencer ha detto durante uno scherzo di cui è stata vittima, ad opera delle Iene. 
 

Le Iene hanno fatto credere a Chiara di essere stata scelta per una campagna fotografica sulla prestigiosa rivista Vogue Cina. L’influencer da due milioni e mezzo di follower ha posato entusiasta su un set allestito apposta per lei. Quello che però non poteva immaginare è che prima della pubblicazione le foto sarebbero state modificate dall’estroso art director che cura la campagna.

Quando Chiara Biasi vede le foto online non crede ai suoi occhi. La prima foto ad esempio la ritrae mentre surfa su un assorbente gigante. E l’influencer sbotta: "Ok, accetto di andare su un assorbente, ma per 80mila euro? Io per 80mila euro manco mi alzo la mattina e mi pettino i capelli!".

Gli utenti non hanno preso bene questa sua affermazione e, come raccontano proprio le Iene, sulla pagina Facebook della trasmissione sono fioccate le critiche. "Che tristezza e che schiaffo alla povertà!", scrive ad esempio un utente. 

A questo pounto la Biasi, sulla sua seguitissima pagina Instagram, ha risposto alle critiche: "Ragazzi state molto sereni per cortesia che mai sputerei sul denaro anche perché lavoro e mi mantengo da dieci anni. Quello che intendevo io è che per quella cifra non sarei mai voluta diventare famosa per stare seduta su un water appesa al Duomo o per volare su un assorbente. È come se facessero gioco sul ti diamo 100 euro per mangiare una cacca. Ma anche no grazie!".