132
Amichevoli che continuano ad essere indigeste per l'Inter di Roberto Mancini, che esce sconfitta dalla gara giocata in terra svizzera contro il Chiasso. Finisce 3-1 per la formazione che milita nella Serie B elvetica e di cui l'ex difensore nerazzurro Fabio Galante è direttore sportivo; la rete di Mauro Icardi (nella foto di inter.it) per il momentaneo 1-1 non basta, perchè i padroni di casa, dopo l'iniziale vantaggio firmato da Melazzi, piazzano l'allungo decisivo nella ripresa grazie alla doppietta di Hassell. Formazione estremamente rimaneggiata quella mandata in campo da Mancini, con Telles, Felipe Melo e Icardi come unici rappresentanti dell'undici titolare, Juan Jesus nuovamente in campo dal primo minuto e i vari Carrizo, D'Ambrosio e Biabiany a caccia di minuti e della miglior condizione atletica. I nerazzurri alzano però raramente i ritmi nel primo tempo e creano pochissimo, incassando al 26' la rete di Melazzi, lasciando indisturbato al momento di colpire a tu per tu con Carrizo. La reazione dell'Inter produce solo un colpo di testa di Melo nel finale del primo tempo ma il portiere di casa Gualtelli si salva. A inizio ripresa, Mancini opera un paio di sostituzioni, dando spazio ai tanti giovani della Primavera aggregati al gruppo e, dopo un'occasione per il portoghese Delgado, trova il pareggio con Icardi, che approfitta di un errato disimpegno di un difensore avversario e mette la palla in rete. La riscossa dell'Inter si ferma qui però e a diventare protagonista, in negativo, è il terzo portiere Berni, che con due incertezze tra il 62' e il 76' concede le reti del definitivo 3-1 al Chiasso. Poche indicazioni degne di note per Mancini, che attende il rientro dei vari nazionali per preparare al meglio la grande sfida con la Juventus alla ripresa del campionato.


Ore 18

Chiasso-Inter 3-1
26' Melazzi (C), 52' icardi (I), 62', 76' Hassell (C)

Ammoniti: Juan Jesus (31'), Felipe Melo (51'), Diarra (57')
CHIASSO: Gualtelli (46' Kovacic); Luechinger, Rouiller, Ivic, Monighetti; Diarra, Maccoppi , Mihajlovic ; Melazzi, Ciarrocchi, Regazzoni.
A disposizione: Madero Sonora, Dossena, Cortelezzi, Franin, Hassell, Muharemi, Hanachi, Kovacic, Romanò, Guarino.
Allenatore: Marco Schällibaum

INTER: Carrizo (46' Berni); D'Ambrosio, Popa (46' Baldini), Juan Jesus (79' Della Giovanna); Biabiany, De Micheli (46' Gyamfi), Felipe Melo (53' Antonini), Tchaoule (68' Zonta), Telles (46' Dodò); Delgado (82' Sobacchi), Icardi (59' Rapaic).
A disposizione: Berni, Dodo, Gyamfi, Sobacchi, Della Giovanna, Zonta, Baldini, Rapaic, Antonini.
Allenatore: Roberto Mancini

Arbitro: Luca Gut
Assistenti: Sandro Pozzi, Sladan Josipovic