390
Non le manda a dire Giorgio Chiellini. Intervistato da Diletta Leotta - in occasione del magazine di DAZN "Linea Diletta - il capitano bianconero si è espresso in particolare sull'addio di Cristiano Ronaldo nella scorsa estate. "Ronaldo è andato via il 28 agosto, per noi sarebbe stato meglio se fosse uscito prima. Qualcosa abbiamo pagato, un piccolo choc te lo crea e secondo me abbiamo pagato qualcosa proprio in termini di punti. Fosse andato via il primo agosto, avremmo avuto tempo per prepararci meglio", ha dichiarato il difensore.

Chiellini ha poi aggiunto: "Eravamo arrivati ad un punto del rapporto in cui Cristiano aveva bisogno di nuovi stimoli e di una squadra che giocasse per lui, perché quando trova una squadra del genere lui è decisivo. Lo sta dimostrando in questi mesi e lo ha dimostrato anche nei tre anni che è stato insieme a noi".