253
Non c'è Giorgio Chiellini nella top 11 Uefa di Euro 2020. Il capitano dell'Italia non figura fra i migliori 11 degli Europei, secondo il parere della 'giuria' di osservatori tecnici che comprende, fra gli altri, anche Esteban Cambiasso e Fabio Capello. Al 'gorilla' azzurro, nel 4-3-3 ideale degli Europei, sono stati preferiti come difensori centrali l'inseparabile compagno di squadra Leo Bonucci e l'inglese Harry Maguire. Sulle fasce, un altro inglese e un altro italiano: Kyle Walker e Leonardo Spinazzola. Ora, con tutto il rispetto per un signor difensore come è Maguire, autore di un ottimo Europeo, non abbiamo dubbi nel sostenere che Chiellini sia stato il miglior difensore puro, come marcatura sull'uomo, di questi Europei, e che pertanto meritasse di far parte della top 11. 

CONTINUA A LEGGERE: LE MOTIVAZIONI GEOPOLITICHE E IL PALLONE D'ORO A CHIELLINI E BONUCCI