Commenta per primo
Silvia Chiellini, classe '97, ha firmato per il Livorno femminile. La giocatrice, difensore naturalmente, è la sorella di Giorgio, capitano della Juventus: a Sky Sport, ha raccontato alcuni retroscena della loro infanzia. Per Silvia si tratta di un ritorno in Italia, dopo quattro anni passati in Spagna. Ecco le sue parole.

GIORGIO - “Io e mio fratello? Abbiamo in comune i piedi d’oro (ride, ndr). Sicuramente grinta e carisma ci accomunano. Siamo due capitani in campo: cerchiamo sempre di dare il massimo e trascinare le nostre squadre”.

DA BAMBINI - “Avevamo un giardino dove giocavamo insieme, ma avendo 13 anni di differenza abbiamo vissuto insieme poco tempo. Poi Giorgio è andato alla Fiorentina e quindi si è trasferito a Torino”. 

COGNOME -  “Il primo anno in Spagna sono riuscita a tenere nascosto di essere la sorella di Giorgio, ma alla fine non ce l’ho più fatta e sono dovuta uscire allo scoperto”.

TIFO -  “La Juve è la mia passione più grande fin da piccola, ho sempre tifato per i bianconeri, ancor di più da quando Giorgio indossa quella maglia".