22
Prosegue anche nella stagione 2019-2020 l’appuntamento della nostra rubrica SOS Arbitri con Massimo Chiesa. L'ex arbitro internazionale, in esclusiva ai microfoni di Calciomercato.com, mette sotto la lente d'ingrandimento i principali casi da moviola di ciascuna giornata di Serie A, gli aspetti positivi (ove vi siano) e assegna i voti agli arbitri del massimo campionato italiano. Di seguito il riepilogo degli episodi contestati dei recuperi della 25a giornata di Serie A:



VOTI E GIUDIZI AGLI ARBITRI dei recuperi della 25a giornata (SENZA L’AUSILIO DEL VAR):

Atalanta-Sassuolo: Chiffi 5,5 (Var Abisso). "Assurdo che venga annullato il gol di Gomez del 2-0. Gosens sembra toccare il pallone prima con la faccia e poi sfiorarlo col braccio, ma non c'è neanche la certezza. Chiffi vede il tocco col braccio e applica il regolamento, che però è da cambiare. Da rigore, invece, il contatto Palomino-Defrel nel finale di match: si incrociano le gambe del difensore dell'Atalanta con quelle del francese".
Verona-Cagliari: Manganiello 5 (Var Aureliano). "L'espulsione di Borini è davvero cervellotica. Col suo intervento prende il pallone prima e poi l'avversario, ma non può tirare via la gamba in quel frangente. Espulsione davvero allucinante, l'attaccante del Verona entra in anticipo rispetto a Rog. Sbaglia il Var Aureliano che lo manda al monitor per rivalutare il contrasto e sbaglia Manganiello a espellere l'attaccante del Verona".​

Inter-Sampdoria: Mariani 6,5 (Var Mazzoleni). "Tanti gialli, ne manca uno a de Vrij per un fallo da dietro su La Gumina nel primo tempo. Complessivamente una prova positiva dell'arbitro".

Torino-Parma: Irrati 6 (Var Massa).