95
Prosegue anche nella stagione 2021-2022 l’appuntamento della nostra rubrica SOS Arbitri con Massimo Chiesa. L'ex arbitro internazionale, in esclusiva ai microfoni di Calciomercato.com, mette sotto la lente d'ingrandimento i principali casi da moviola di ciascuna giornata di Serie A, gli aspetti positivi (ove vi siano) e assegna i voti agli arbitri del massimo campionato italiano. Di seguito il riepilogo degli episodi della 4a giornata di Serie A.

Sassuolo-Torino: arbitro Piccinini voto 6,5, assistenti Preti e Berti, Cosso quarto uomo, Marini e Giua al Var.
"Partita tranquilla".

Genoa-Fiorentina: arbitro Marinelli voto 6,5, assistenti Meli e Colarossi, Santoro quarto uomo, Chiffi e Cecconi al Var.
"Non è successo nulla di particolare".

Inter-Bologna: arbitro Ayroldi voto 6,5, assistenti Di Vuolo e Imperiale, Gariglio quarto uomo, Guida e Paterna al Var.
"Difficile far male in una partita del genere".

Salernitana-Atalanta: arbitro Valeri voto 6, assistenti Giallatini e Del Giudici, Fourneau quarto uomo, Di Bello e Pagliardini al Var.
"Uno si può chiedere perché a Salerno va Valeri che è uno dei migliori. Sette gialli, partita arbitrata bene e con esperienza. Fa capire come vengono designati gli arbitri: era una gara dal coefficiente alto, partita dura e cattiva e serviva un arbitro d'esperienza internazionale".

Empoli-Sampdoria: arbitro Mariani voto 6, assistenti Prenna e Pagnotta, Maggioni quarto uomo, Mazzoleni e Paganessi al Var.
"Tutto bene, da segnalare bene l'annullamento del gol di Cutrone".

Venezia-Spezia: arbitro Abisso voto 6,5, assistenti Rocca e Zingarelli, Massimi quarto uomo, Di Bello e Galetto al Var.
"Abisso è andato bene".

Lazio-Cagliari: arbitro Ghersini voto 6, assistenti Bresmes e Lo Cicero, Meraviglia quarto uomo, Banti e Costanzo al Var.
"Successo nulla".

Hellas Verona-Roma: arbitro Maresca voto 6, assistenti De Meo e C. Rossi, Minelli quarto uomo, Aureliano e Passeri al Var.
"Ad essere pignoli manca un giallo a Zaniolo evidente, ma nel complesso prova positiva".

Juventus-Milan: arbitro Doveri voto 7, assistenti Carbone e Vivenzi, Rapuano quarto uomo, Di Paolo e Peretti al Var.
"Successo niente, Doveri alla prima stagionale si conferma il numero uno. Non sbaglia nulla in una partita di questo livello di difficoltà. Personalità, si è completato e ora è di grande affidabilità".

Udinese-Napoli: arbitro Manganiello voto 6, assistenti Alassio e Mondin, Marchetti quarto uomo, Irrati e Liberti al Var.
"Sufficienza stiracchiata, si è perso qualcosa in termini temporali sui gialli. Ha iniziato ad ammonire un po' troppo tardi".