143
Prosegue anche nella stagione 2021-2022 l’appuntamento della nostra rubrica SOS Arbitri con Massimo Chiesa. L'ex arbitro internazionale, in esclusiva ai microfoni di Calciomercato.com, mette sotto la lente d'ingrandimento i principali casi da moviola di ciascuna giornata di Serie A, gli aspetti positivi (ove vi siano) e assegna i voti agli arbitri del massimo campionato italiano. Di seguito il riepilogo degli episodi della 13a giornata di Serie A.

Atalanta-Spezia 5-2

Abisso (Var: Maggioni) 5
"Si perde il mano fallo di mano di Sala, avrebbe dovuto vederlo da solo senza Var. L'unica nota positiva è arrivata da Maggioni che ha fatto ripetere il calcio di rigore perché Erlic, poi decisivo mettendo il pallone in angolo, entra in area prima che Zapata calci".

Lazio-Juventus 0-2
Di Bello (Var: Banti) 5,5
"Non vede il rigore su Morata, deve segnalarglielo il Var. Ma Di Bello avrebbe dovuto accorgersene da solo perché Cataldi con quell'intervento in area porta via allo juventino prima il piede d'appoggio e poi quello di richiamo. Corretta l'assegnazione del secondo rigore, e anche il giallo a Reina ai termini dell'attuale regolamento. Che io non condivido: per me sarebbe stato da rosso, il portiere va dritto sull'uomo".

Fiorentina-Milan 4-3
Guida (Var: Massa) 7
"Partita molto difficile, arbitrata in modo esemplare e tenuta bene a livello disciplinare. Giusto non fischiare i rigori per Leao e Saponara".

Sassuolo-Cagliari 2-2
Baroni (Var: Mazzoleni) 6
"Ha sbagliato qualche cosa a livello disciplinare, gli diamo una sufficienza d'incoraggiamento. Ok i due rigori".

Bologna-Venezia 0-1
Chiffi (Var: Ghersini) 5,5
"Non arriva al sei perché ho un forte dubbio per un intervento di Mazzocchi su Santander negli ultimi minuti in area ospite: poteva starci il calcio di rigore".
Salernitana-Sampdoria 0-2
Giacomelli (Var: Sozza) 6
"Non succede molto, giusto annullare il gol a Caputo in fuorigioco".

Inter-Napoli 3-2
Valeri (Var: Aureliano) 6
"Raggiunge la sufficienza per la difficoltà della partita e perché dei due errori che ha fatto uno può essere un mezzo errore. Parlo del fallo di mano di Koulibaly: è un intervento evidente, ma giustifico Valeri che ha avuto bisogno del Var perché nella sua posizione vedeva solo il braccio destro che era attaccato al busto. E' più grave il mancato rosso a Dzeko: già ammonito, sarebbe stato da secondo giallo quando ferma intenzionalmente il pallone con la mano su una ripartenza avversaria. Ma Valeri lo assolve".

Genoa-Roma 0-2
Irrati (Var: Pairetto) 7
"Tutto bene. Corretta la decisione di annullare il gol a Mkhitaryan per il fallo di mano di Abraham".

Verona-Empoli 2-1
Gariglio (Var: Mazzoleni) 5
"Ha sbagliato qualcosa, tecnicamente è ancora acerbo. Aspettiamo di vederlo con più serenità".

Torino-Udinese 2-1
Pezzuto (Var: Fourneau) 7
"Tutto ok, buona partita. Queste sono le gare che aiutato un arbitro a crescere".