Eugenio Corini, allenatore del Chievo, è intervenuto a Radio Sportiva:

Su Ferguson: "Sir Alex è un´icona del calcio mondiale, ha portato il Manchester sul tetto del mondo. Se ha scelto così è perchè ha capito che il suo ciclo è finito".

Sulla vittoria del Chievo sulla Roma di ieri sera e sul finale di campionato: "Ho pensato che se mi avesserio raccontato questo finale quando sono arrivato ad ottobre non ci avrei creduto. Siamo diventati una squadra forte, coesa e combattiva. Siamo riusciti a fare risultati importanti grazie al nostro lavoro. Sempre rimanendo avanti alla ´linea di sofferenza´ rappresentata dalle ultime tre della classifica. Io ci ho sempre creduto, ben sapendo che il nostro campionato è molto difficile".

Su Thereau: "Capisco che il ragazzo ambisca a giocare in squadre che fanno le coppe europee, è giusto per lui. Non so dove andrà".