Giancarlo Romairone, direttore sportivo del Chievo, ha parlato così prima della sfida contro la Roma ai microfoni di Dazn: “Penalizzazione? La settimana non è stata condizionata più di tanto, perché è da più di due mesi che abbiamo addosso una cappa che non ha aiutato. I giocatori che fanno parte di questa squadra per noi sono i migliori al mondo: hanno affrontato il periodo più buio di una società che è di esempio per tutti”.