12
Mariusz Stepinski, attaccante del Chievo Verona, parla al Corriere di Verona: "Sono felicissimo di essere rimasto qui. Ringrazio il presidente e tutta la società per la fiducia. Il Chievo è l’ambiente ideale per un giovane come me. Io so che devo lavorare tanto. Darò il massimo. Spero di giocare e fare dei gol. La sfida alla Juve? La Juventus prima o poi tanto bisognava affrontarla. Meglio subito allora. Preferisco Messi, ma se Ronaldo farà bene anche in Italia, sarà lui il numero uno",