Commenta per primo

Il Chievo è tornato alla vittoria. E Théréau è tornato a segnare. “Sì, è andato tutto bene. Dopo cinque sconfitte era importante fare una buona partita e, soprattutto, la cosa fondamentale per noi era portare a casa punti. Siamo molto contenti” ha spiegato l’attaccante francese.

Sul nuovo ruolo in campo che gli ha affidato Corini: “Contro la Samp ho giocato per la prima volta da solo in avanti, con a fianco due attaccanti esterni. Il mister mi ha detto di andare in profondità, andare a cercare palla e divertirmi. E’ stata una bella partita. Ed una vittoria meritata”.

La sosta è arrivata al momento giusto: “E’ una cosa positiva, perché questa settimana senza impegni di campionato ci servirà per lavorare con serenità e conoscere meglio il mister ed il suo staff”.

Una battuta su Stoian, all’esordio dal primo minuto: “Lui gioca bene in questo ruolo, come uno degli esterni del 4-3-3. E’ la sua prima gara in A da titolare, ha fatto la sua partita. E’ molto giovane. Se continuerà su questa strada, avrà sicuramente modo di mettersi in luce nel campionato italiano”.