Commenta per primo

Attraverso il proprio sito ufficiale, il Chievo Verona comunica di aver raggiunto un accordo con l'attaccante francese Cyril Thereau per prolungare il contratto fino al 30 giugno del 2016: "Sono contento - ha dichiarato il giocatore dopo la firma -, era già da qualche tempo che si parlava del mio rinnovo e per me era importante fare in fretta perché la stagione è iniziata e io volevo essere tranquillo. Posso continuare a scrivere la mia storia al Chievo e provare a superare altri traguardi. Questa firma significa tanto per me: divento parte integrante di un progetto a lungo termine. Il nuovo accordo mi lega al Chievo sino al 2016, quando avrò 33 anni e non escludo che magari poi potrò rinnovare un'altra volta ancora e chiudere al Chievo la mia carriera. Qui al Chievo mi trovo benissimo. Gioco con compagni di squadra fantastici, lo staff tecnico riesce sempre a curare ogni minimo dettaglio tattico e tecnico e faccio parte di una società modello che è diventata per me una famiglia. Ci aspettano tre anni in cui dovremo essere capaci di raggiungere la salvezza in serie A e io sono pronto a dare il massimo per restituire alla società e ai tifosi tutta la fiducia che mi hanno dato in questi anni. Voglio ringraziare il presidente Luca Campedelli, il direttore Giovanni Sartori e tutti i tifosi del ChievoVerona che mi hanno sempre sostenuto e mi hanno dato fiducia. Come potete vedere, abbiamo fatto in fretta a firmare il nuovo contratto. Io sono contento, la società è soddisfatta e adesso pensiamo al campionato che ci attende".

Proprio Thereau ha segnato una doppietta nell'amichevole vinta 8-0 con la Primavera: gli altri gol portano le firme di Claiton, Paloschi, Sestu, Estigarribia (2) e Ardemagni.
Sannino ha utilizzato tutti i suoi giocatori, tranne Dainelli e Kupisz che hanno svolto un lavoro atletico a parte.