Commenta per primo
Chievo Verona-Cagliari 1-2

Semper 5,5:
sul secondo gol poteva fare qualcosa i in più, per il resto ha fatto vedere anche buone parate.

Tanasijevic 6: bene la fase difensiva, mentre quando c'è da spingere lo fa con meno consistenza. Giusta la sostituzione quando c'era bisogno di maggior apporto in avanti.
(10' s.t. Depaoli 6,5: molto vivace, entra subito in partita e spinge molto dalla sua parte.)

Cesar 5,5: bel duello con Cerri, vinto spesso con il fisico. Un poco di nervosismo nella ripresa.

Rossettini 6: chiude bene gli spazi durante tutta la partita, anche se sul primo gol poteva fare di più.

Cacciatore 5,5: inizia bene, proponendosi con continuità nelle sovrapposizioni offensive, poi si spegne e non dà più l'apporto necessario alla squadra.

Léris 6,5: grande gioia per il suo primo gol clivense, gioca una buona partita. Qualche fallo evitabile su Barella, ma più che positivo.
Rigoni 6: bene il dialogo con i compagni di reparto. Fa filtro tra difesa e attacco. Prezioso.
(10' s.t. Burruchaga 6: da sottolineare la personalità nelle sue giocate, provando anche quelle più complicate.)

Giaccherini 6: sempre tanta tecnica e personalità. Fa il regista alto e lo fa anche bene, vero faro della manovra clivense.

Kiyine 6,5: personalità e grande condizione atletica, che fanno da cornice alla sua tecnica. Si propone in ogni azione e i compagni lo cercano sempre. 

Djordjevic 6,5: forza fisica e tencica a servizio della squadra. Crea più di un grattacapo alla difesa cagliaritana.
(26' Grubac: s.v. )

Stepinski 5: non crea particolari pericoli alla difesa sarda. Spesso viene annulato dai difensori avversari, anche se soprattutto nel secondo tempo non viene servito bene.


All. Di Carlo 6: Chievo che si abbandona a qualche distrazione di troppo, anche se la squadra è composta per la maggior parte da seconde linee. Da sottolineare il lavoro del centrocampo che ha fatto vedere ottime cose