166
Ci hanno timidamente riprovato, ma in Europa funziona in un’altra maniera. Ovvero: non c’è Asl che regge. O ti attieni alle regole Uefa, oppure la partita rischi di perderla. Anche se il Napoli la gara di Europa League con l’AZ l’ha persa lo stesso. Tra l’altro, contro una formazione presentatasi in Campania con una rosa fortemente rimaneggiata causa Covid.

Il club olandese non ha comunicato il numero esatto dei contagiati, ma tra prima e seconda squadra i positivi superavano la dozzina. Numeri che avevano messo in apprensione la società partenopea, con i soliti medici e politici locali a corollario, tutti favorevoli al rinvio della partita per la solita sindrome Genoa e il timore di rischiare un contagio a catena.

CONTINUA A LEGGERE SU ILBIANCONERO.COM


Novità – Estrazione mensile di un diamante da 10.000€ al più fortunato – Gioca ora