148
Dopo una notte favolosa come quella del 12 marzo scorso, sembrerà paradossale e per certi versi comico, ma per poter festeggiare il passaggio del turno in Champions molti juventini – sottoscritto compreso – hanno dovuto chiedere il permesso. A chi? A quei tifosi della Gobba che, non si sa per quale diritto, si ritengono i depositari della fede bianconera. Coloro che, come San Pietro nel giorno del giudizio, stabiliscono chi far salire sul metaforico carro di Madama e chi no. Quelli che scelgono quali sono gli eletti, e quali gli eretici.

LEGGI TUTTO SU ILBIANCONERO.COM