Commenta per primo
Roberto Venturato, allenatore del Cittadella, ha parlato a Rai Sport prima della partita di Coppa Italia con la Fiorentina: "Non sarà facile fare uno scherzetto, sono di categoria superiore e la differenza tra A e B c'è. Proveremo a giocarci la partita, passare il turno sarebbe una gratificazione importante. Il nostro segreto è avere alle spalle una società con ambizione di crescere, e questo ai calciatori e a chi lavora viene trasmesso. Iori? Siamo al quinto anno con me a Cittadella, persona straordinaria e giocatore buonissimo. Non andare in A lo scorso anno è stata delusione forte, noi abbiamo l'ambizione di riprovarci. Si parte raggiungendo la salvezza, poi proveremo ovviamente a migliorarci".