Il Milan pronto a muovere la prima carta, pesante, in uscita. Il profilo prescelto per far cassa è quello di Gianluigi Donnarumma. Difatti, secondo quanto riferito da Sky Sport, il PSG sarebbe tornato all'assalto per il portiere classe '99, presentando al Milan un'offerta da 50 milioni di euro complessivi. L'idea dei parigini, nata ed evolutasi sotto la guida del grande ex Leonardo, sarebbe quella di inserire come parziale contropartita nell'affare Alphonse Areola, valutato 30 milioni di euro. Ai rossoneri andrebbero dunque 20 milioni più il cartellino del 26enne portiere francese.

RAIOLA REGISTA - La trattativa è in corso, diretta e orchestrata da Mino Raiola, procuratore di entrambi gli estremi difensori. Per non mettere i suoi assistiti in competizione, il super agente avrebbe così caldeggiato questa soluzione, lo scambio. I due club stanno discutendo per trovare la quadratura del cerchio, soprattutto per gli ingaggi. Il Milan ha bisogno di registrare plusvalenze per mettere a posto il bilancio, e la cessione di Donnarumma, il cui contratto è in scadenza nel 2021, regalerebbe al club meneghino una plusvalenza da sogno. Areola in rossonero resta comunque un'ipotesi di lavoro, il suo inserimento nell'operazione non è ancora sicuro. Di certo, invece, c'è Donnarumma che corre veloce verso il PSG. 


GIOCA A FANTACALCIOMERCATO, il gioco più appassionante e divertente del web. 
Si può giocare solo su CALCIOMERCATO.COM e la partecipazione è GRATUITA. 
Basta essere registrati a Calciomercato.com e cliccare su fanta.calciomercato.com