32
Il pallone di tutta Europa è fermo. O meglio, quasi tutta Europa. Perché oggi in Bielorussia è iniziato il campionato, nonostante 51 casi accertati di coronavirus. Ad aprire la stagione è stato Energetik BGU-Bate Borisov (3-1), match che ha visto, inoltre, la presenza di pubblico sugli spalti. Come se non bastasse, a lasciare increduli sono le parole di Aleksandr Lukashenko, presidente del paese dal lontano 1994. Il numero uno bielorusso, infatti, nelle scorse ore ha dichiarato: "Questo virus non è nient'altro che una psicosi, ho passato molte situazioni di psicosi con voi e so quali sono i risultati. Sono convinto che il panico possa colpirci più del virus stesso. Invito i cittadini a fare la sauna, bere tanta vodka e lavorare molto per uccidere il virus".