295
News su messenger! Ricevi gratis tutte le notizie della tua squadra!

Thohir ha combinato la frittata e adesso Suning potrebbe già trovarsi a dover rimediare. L’esperimento de Boer fa acqua da tutte le parti e all’Inter manca più che mai una figura di riferimento che sappia gestire un gruppo in totale confusione. La gara di Pescara aveva illuso che le cose stessero lentamente migliorando, ma i due schiaffi subiti contro il Beer Sheva in Europa League hanno nuovamente riportato a galla tutte le lacune. 

C'É CAPELLO - Ecco perché la panchina di de Boer scricchiola, la gara contro la Juve rischia di essere già decisiva per l’ex Ajax. L’olandese ha firmato un triennale, ma all’interno del suo contratto è presente una clausola che consentirebbe all’Inter di liberarsene versando nelle casse del tecnico circa 1,5 milioni di euro. Il favorito per la successione sarebbe Fabio Capello, tecnico stimato ad Appiano Gentile e che porterebbe la disciplina e la concentrazione che in questo momento serve in Pinetina. 

IN CASO DI KO CON LA JUVE, SAREBBE GIUSTO ESONERARE DE BOER?