23
Potrebbe esserci una clamorosa svolta nella vicenda della cessione della Sampdoria, l'ennesimo colpo di scena all'interno di una trattativa che prosegue da mesi e che parrebbe essere giunta all'epilogo definitivo. Massimo Ferrero infatti si appresta ad annunciare il rifiuto definitivo alla proposta di Dinan e Knaster, in seguito all'appello (caduto nel vuoto) di rendere pubblica l'offerta.

L'annuncio potrebbe arrivare anche già in giornata. Secondo Primocanale l'interruzione dell'operazione sarebbe dovuto anche al fatto che la cordata catalizzata da Vialli avrebbe perso la pazienza sia nei confronti di Ferrero che nei suoi metodi di negoziazione, definiti 'estenuanti'. Il recesso unilaterale sarebbe molto simile a quello formalizzato dal gruppo Vialli nell'unico comunicato diramato sino ad oggi dagli imprenditori americani.

All'epoca le trattative erano proseguite di nascosto per qualche tempo. Adesso però la situazione è radicalmente diversa: il campionato si avvicina e per affrontarlo serve una dirigenza in possesso di pieni poteri. Per questo motivo si va verso la definitiva interruzione dei negoziati, salvo clamorosi colpi di scena molto difficili da ipotizzare.