21
Sembra un bel venerdì di calcio anche se non c'è Serie A. Ma, per esempio, è tutto da vedere l'anticipo francese, che può avere veleni tra le pieghe. In che senso? Guardate il cammino dei padroni di casa del Nimes, tuttora terzultimi in classifica (ma a ridosso). Quattro successi nelle ultime cinque fanno dodici punti, due più del Marsiglia secondo che viaggia - libero e sereno come l'acqua di fonte - otto lunghezze avanti al Rennes. Se il Nimes si ripete a quei livelli di combattimento sarà tosta anche per ospiti molto bravi: 1X. 

Tutte e due reduci da bel successi, Real Sociedad e Valladolid, può essere pallone da vedere anche in Liga. Ma c'è un "ma": i baschi stanno giocando addirittura per entrare in Champions League, mentre gli avversari hanno acquisito sette punti di vantaggio sulla "zona rossa" e possono respirare. La carica dei padroni di casa può scavare una profonda differenza: 1. 

In Norwich-Leicester non riesco a vedere come la disperazione degli ultimi - i gialloverdi del Norwich - possa creare problemi a un avversario insidiosissimo come il Leicester, terzo e avviato verso una tranquilla qualificazione in Champions proprio come il rivale è avviato verso una "tranquilla" retrocessione. Mi pare addirittura pingue la quota del 2 a 1,75. 

Bundesliga con Fortuna Dusseldorf-Hertha Berlino che sembra nata, cresciuta e pasciuta per l'opzione gol. Vediamo perché. Nelle ultime cinque entrambe hanno messo a segno una media di una rete tonda a partita, ma il numero di quelle subite sale a dismisura: nove per i padroni di casa e dieci per i berlinesi. E' vero che si giocano punti fondamentali per salvarsi, ma se il Dusseldorf - terzultimo a sei punti dall'Hertha quintultimo - non attacca a fronte spianata qui, prendendosi tutte le ripartenze del caso, quando mai lo farà? 
I CONSIGLI PER VENERDI': 

Nimes-Marsiglia 1X (quota 1,74) 
Real Sociedad-Valladolid 1 (1,53) 
Norwich-Leicester 2 (1,75) 
Dusseldorf-Hertha gol (1,75) 

La quaterna vale 8,15 volte la posta.