5
Se un anno fa, mentre festeggiavamo la vittoria agli Europei dopo la finale con gli inglesi padroni di casa, ci avessero detto che la rivincita l'avremmo giocata davanti a tremila scolari inneggianti e basta, saremmo rimasti basiti. E invece la punizione delle "porte chiuse" scatterà proprio oggi contro gli Azzurri. Partita nella quale sono previsti "esperimenti". Di certo da parte di Southgate, che le ha anticipate ieri senza dire chi è quando avrà spazio, probabilmente anche da parte del Mancio che è rimasto con quello che ha. E con quello cercherà di non perdere una volta in più, in un incrocio che ci sorride: siamo stati sconfitti soltanto in due casi su quindici, dal 1977!
Difficile tirare fuori una giocata sensata in questo scontro direttissimo ma un'idea ce l'ho. Il romanista Abraham non ha giocato nemmeno uno spezzone di Nations League finora, Southgate lo butterà nella mischia Oggi con ogni probabilità. E marcatore (non primo ovviamente) a 3,25 si può fare.

Nell'altra del nostro girone quotaccia per i tedeschi: dovranno andare a battere in casa loro gli ungheresi di Marco Rossi. Che, ogni volta affrontano le big, tirano fuori la benzina anche dalla riserva. La combo X2/under 3,5 a 1,52 sembra la quota potabile.

Se il Belgio si è fatto una doccia e si è finalmente trasformato, dopo quel 6-1 alla Polonia, vincerà anche questa. Se non vi fidate attenzione, la quota sta salendo da ieri ed è possibile che alcune star della squadra se la guardino dalla panchina. Comunque, a 1,95 si prende e si scappa dietro l'angolo.

Ricordo i tre stadi: il Molineux di Wolverhampton, la Puskas Arena di Budapest e il Cardiff City Stadium.

PS Un gol di Abraham non vorrebbe dire per forza sconfitta, è importante sottolinearlo...

Inghilterra-Italia marcatore siì Abraham (quota 3,25)

Ungheria-Germania X2/under 3,5 (1,52)

Galles-Belgio 2 (1,95)




Il terno vale 9,63 volte la posta