20
Debuttanti. Allo sbaraglio? Chissà, sintonizziamoci e vediamo. Perché oggi tocca ai nuovi ragazzi del Tottenham, Nuno Espirito Santo e Paratici, dare un segnale. Perché in casa loro busserà il Manchester City del Pep Guardiola che mette spavento anche senza Foden e De Bruyne, anche senza i nazionali che guerreggiarono con i nostri. E' la prima e dirà poco con tutti gli assenti che NON ci saranno (e Kane dall'altra parte?). Comunque partitone lo è, hai voglia. E la quota del 2 già dal primo tempo fino alla conclusione è da panna montata. Ci si prova, eccome.

Il Barcellona senza Messi? Bisogna ancora farci la bocca, soprattutto lui. Parlano tutti dei soldi ma esistono anche i cuori. E il Barcellona è stato la mamma e il papà di Leo messi insieme. Esordio dei blau al Nou Camp senza Leo contro i velenosissimi baschi della Real Sociedad che, come sia sia, quando incrociano questi avversari un pallino in porta sanno sempre accostarcelo. Gol e via.

Nella nostra Italia sbattuta dai fuochi fa sempre più caldo ma nonostante questo la Coppa Italia non lo sente. Ogni sfida è giocata come se facessero venti gradi, tutti a correre ed a tirare in porta. E a prenderci come se avessero il mirino. Per il momento gli under in questa manifestazione lasciateli da parte, considerate soltanto gli over. Ne stanno uscendo un'infinità. Venezia-Frosinone e Torino-Cremonese non si tolgono dal mucchio. E le quote ancora te le regalano...


Tottenham-Manchester City primo tempo/secondo tempo 2/2 (quota 2,62)
Barcellona-Real Sociedad gol (1,66)

Venezia-Frosinone over 2,5 (2,00)

Torino-Cremonese over 2,5 (1,73)



La quaterna vale 15,0 volte la posta