21
Due grandi partite. Una è addirittura una finale. Importantissima per tanti motivi. Ma ne parliamo dopo. 

Quella di Serie A è nientepopodimeno che Milan-Atalanta, rivincita (si fa per dire) di quell'Atalanta-Milan ormai nella leggenda delle due squadre. Un 5-0 che nessuno dei tifosi, fortunatamente o purtroppo, mai dimenticherà. 

Il Diavolo ci arriva caricatissimo e scarico. Caricatissimo dal punto di vista del futuro: si è deciso di dare la massima fiducia a Pioli (grande scelta, la migliore al momento) e di andare dritti togliendo di mezzo Rangnick. Tutti contenti, più ancora i supporters rossoneri. Scarico invece dal punto di vista dell'organico. Mancheranno (infortuni e squalifiche) pezzi fondamentali come Hernandez, Romagnoli, Bennacer e altri. All'Atalanta che vola e non ha le ali di Icaro si possono fare regali del genere?

Al Meazza tre su quattro - parlo dei Milan-Atalanta più recenti - si sono conclusi con un pareggio. Considerando che con queste assenze la vittoria del Milan mi sembra inipotizzabile, è proprio sulla X che mi schiero. I rossoneri sanno che in questo momento fermare la Dea sarebbe un onore, lo sanno molto bene. E in fin dei conti la quota non si può trascurare.

La Francia, che ha cancellato il campionato in tempi di COVID, torna a calcare una pelouse per una sfida come la finale della Coppa. Quasi inutile dire che una della due è il PSG, futuro avversario di Champions proprio di Gasperini, Papu e Zapata. L'altra è una vecchia nobile decaduta, il Saint Etienne. Non sarà più quello che si ricordano coloro che hanno la mia età ma non è nemmeno il parente povero. 
L'ultima volta, nella Coppa di Lega francese, finì 6-1, a gennaio. Questo spiega al millimetro la quota infinitesimale dei favoriti. La quota da non sottovalutare è quella del gol: si torna in campo dopo mesi e mesi (le amichevoli effettuate per riprendere contatto valgono zero) e la voglia sarà totale. Spingerà a volare. Almeno fin quando il fiato e la preparazione daranno una mano. 

I CONSIGLI DEL VENERDI'


Milan-Atalanta X (quota 4,10)

PSG-Saint-Etienne gol (2,05)



L'ambo vale 8,40 volte la posta