32
Mai segnato nè vinto. La Juve. A Salerno. Sembra una battuta ma non lo è. In uno dei momenti più oscuri della sua storia, stasera si troverà ad affrontare questo strano precedente. Fatto di due sole partite, una pareggiata 0-0 (tanti tanti anni fa) e uno perso 0-1 (nel '99, colpo firmato dallo "juventino" Di Vaio). Certo, un precedente che si fonda su due soli match dice poco o addirittura pochissimo ma è un ulteriore segnale che la Signora passa un periodo da toccare con le pinze da uranio. Pochissimi tiri nelle porte avversarie, per dirne le più recenti con Fiorentina (quella almeno vinta), Chelsea (non ne parliamo...) e Atalanta (persa in casa). Il mulinello gira a vuoto. E senza nemmeno sfiorare ciò che sta succedendo fuori campo. Stasera non si può che vincere, contro un avversario sul fondo della classifica. Ma che a Cagliari ha confermato di non abbattersi anche quando va sotto. Ho spulciato le quote e sono affascinato dal primo tempo/finale X/2 a 4,15. Non è una pazzia, anche perchè è facile presagire che la Salernitana partirà chiusa a riccio o giù di li'.

Nel pomeriggio scende in campo l'Atalanta, reduce dalla succitata vittoria dello Stadium di Torino. Ospita il Venezia, inchinatosi all'Inter dopo aver comunque giocato una partite delle sue, di un torneo che è cominciato a tutto gas, che sta soddisfacendo pienamente il suo tecnico, Zanetti. Ma a Bergamo suonano altre note, la Dea è apparsa in grande ordine anche quando non è riuscita a vincerla (Berna, per esempio) e qui attaccherà per risolverla subito. Anche perchè le gare si susseguono e nel weekend si tornerà in campo. Aspetto da un momento all'altro il grimaldello Ilicic, con la testa e i piedi che si ritrova potrebbe essere l'uomo giusto. Quindi 1/1 e clic.

La Fiorentina si è inabissata quando pensava di aver sconfitto l'Empoli in trasferta, la Sampdoria è tornata sopra il filo dell'acqua dopo che il Verona era andato in vantaggio a Marassi. Hanno fatto l'esatto contrario. Bel match si prepara. La Viola non meritava la sconfitta, i doriani hanno piegato la squadra più in palla dal giorno in cui Tudor ha messo piede nella Serie A. A Firenze siamo pieni di gol, basta spizzarsi i tabellini. Bisogna tornare all'aprile 2015 e ancora prima al febbraio 2011 per trovare i no-gol riferiti a questa partita. Niente di più probabile che possa aggiungersi un altro capitolo alla saga. 
Salernitana-Juventus primo tempo/finale X/2 (4,15)
Atalanta-Venezia primo tempo/finale 1/1 (1,66)
Fiorentina-Sampdoria gol (1,65)


Il terno vale 11,3 volte la posta