50
Siamo già alla partita snodo di questo girone della Champions League interista. Dopo aver toppato la prima contro lo Slavia Praga ed essere usciti dal Nou Camp con la più amara e immeritata delle sconfitte, ecco piovere al Meazza il vero avversario per la qualificazione: il Borussia Dortmund. Questa è una sfida da vincere se si vuol guardare avanti con fiducia. Ma loro sono forti e a sette partite di fila da imbattuti. Entrambe si propongono come l'avversario numero uno per il titolo dei campioni, Juve e Bayern. Ma entrambe guardano all'Europa non come a un giretto sul lago. Conte se la giocherà da assatanato, prendendo i suoi e portandoli per mano. Vittoria, solo vittoria, qui non va bene altro. 

Il Napoli va a Salisburgo dove trova il Luna Park del calcio, una squadra che ormai da anni ha creato una vera fabbrica del gol. Per il momento la stagione europea è dipinta al meglio da un 6-2 (vittoria) e un 4-3 (sconfitta). Significa cose facili da decrittare. Ma il Napoli ha difesa forte e attacco che si sta risvegliando: qui se ne potrebbero comunque contare tanti alla fine della gara. 

I campioni d'Europa del Liverpool, già battuti a Napoli, giocano dove poi il Napoli si è addormentato, a Genk. Luminus Arena. Il pareggiotto rimediato a 5' dalla fine a Manchester, in Premier League, potrebbe significare che la partita senza vie d'uscite era questa e Klopp non può sbagliarla per alcun motivo. 2 fin dal primo tempo. 

Circoletto rosso per il Benfica, che ospita il Lione nel monumentale stadio Da Luz. E' l'ultima possibilità per rientrare in gioco per i portoghesi che trovano un avversario sulle giostre che girano. Benissimo in Europa a Lipsia, malissimo in Ligue 1 contro Saint-Etienne e Digione. I padroni di casa hanno fatto il peggio del peggio nel girone, due sconfitte: rimettere la testa fuori dal buco si può soltanto in un modo. 

I CONSIGLI PER MERCOLEDI': 

Inter-Borussia Dortmund 1 (quota 2,43) 

Salisburgo-Napoli over 3,5 (2,04) 

Genk-Liverpool 2/2 primo tempo/finale (1,77) 

Benfica-Lione 1 (2,12) 

La quaterna vale 18,6 volte la posta.