25
Perduto il Toro sull'ultimo gradino rappresentato dagli arancioneri di Cutrone, in Europa League siamo rimasti con Roma e Lazio che fanno l'esordio nel tabellone delle Grandi.

La Lazio va in casa Cluj e la lasciamo tranquilla, concentrandoci invece sui giallorossi, che ricevono la squadra della società da cui acquistarono Cengiz Under, il Basaksehir turco. Pochi giorni fa, parlando della Roma di Fonseca a un amico, ho detto: "Almeno finchè non vedremo Smalling al centro della difesa, non ci sarà una partita che sia una che non finisca con almeno tre gol!". Mi sembra un impianto super-offensivo e troppo molle in difesa. Quando è così, di norma i gol si fanno e si prendono a ogni ventata. Anche qui vado con il quotone di over/gol, niente di meglio. E gli ex big che sono di là (Arda Turan) vorranno salutare l'Olimpico a modo loro.

Ho dato un'occhiata ai mercati esteri, che spesso dicono "paroline" che non ti aspetteresti. Per esempio, fino ad oggi volumi di grana sulla vittoria dell'Az Alkmaar (olandese) in casa del Partizan Belgrado su cui non era stato riversato un centesimo. Più o meno quello che capitava con Slovan Bratislava-Besiktas: turchi come se non giocassero, tutti i soldi sui padroni di casa. O sulla doppia 1X.

Sono eventi assolutamente possibili, che ci porterebbero al ternone. E dato che io non sono per niente in disaccordo, ci provo cosi'. A undici volte la posta!


I CONSIGLI DEL GIOVEDI'


Roma-Basaksehir gol/over 2,5 (2,30)

Partizan Belgrado-Az Alkmaar 2 (2,75)

Slovan Bratislava-Besiktas 1X (1,75)



Il terno vale 11 volte la posta