36
Tocca alla Champions League della Juventus. Che tutto l'ambiente aspetta trattenendo il fiato. Perchè è inutile metterla in altro modo: quest'anno il traguardo è quello, il campionato si vedrà andando avanti. L'urna non è stata neanche malaccio, il Porto è squadra da eliminare se non si vuole vivere di rimpianti. Le assenze sono quello che sono ma nella stagione in cui si gioca tutti senza tregua si deve fare di necessità virtù. O si mangia questa minestra o niente sogni.

E' l'andata, nello stadio dei Dragoes. Per due volte, in questo nuovo secolo, si sono affrontate prima a Oporto: nel 2001 fu pareggio 0-0, nel 2017 vittoria bianconera 2-0. E comunque due passaggi del turno. Se dovessi sceglierne uno dei due, non per tifo ma per pronostico, direi lo 0-0: la sconfitta di Napoli è rimasta un po' sù e un po' giù, nel gruppo di qualificazione l'avversario ha perso soltanto con il Manchester City. Dybala è un punto interrogativo grosso come il ponte di Brookyn e CR7 sta segnando poco, nel periodo. Niente di più facile che arrivi uno 0-0 oppure un 1-1, comunque un pareggio. Che rimanderebbe tutto a Torino. 

L'altra di Champions è Siviglia-Borussia Dortmund. Al Pizjuan i campioni di Europa League di Lopetegui ricevono i gialloneri di Haaland. Che in Bundesliga hanno l'asma, stanno soffrendo anzicheno e possono addirittura rischiare di restare fuori dalla zona Champions: sconfitta a Friburgo e pareggio con l'Hoffenheim in casa non raccontano belle cose. Andarsela a giocare contro un Siviglia che viene da otto vittorie tra Liga e Coppa del Re mette di malumore. Gli spagnoli sono decisamente più squadra, gli altri fanno i colpacci. Ma quando li fanno... La quota della vittoria interna mi piace. 

Faccio il terno con i gallesi dello Swansea, che nella Championship inglese vivono un bellissimo momento di forma e possono avvicinare la coppia di testa, Norwich e Brentford. Con il fatto che debbono recuperarne due nei loro confronti. Con la granitica difesa che si ritrovano potrebbe bastare anche un cazzotto, uno soltanto, al Nottingham. Per rimboccargli le coperte.

I CONSIGLI DEL MERCOLEDI' 
Porto-Juventus X (quota 3,28)

Siviglia-Borussia Dortmund 1 (2,37)

Swansea-Nottingham 1 (2,07)

Il terno vale 16 volte la posta