Pisa-Pontedera, ovunque si giochi dal 2014, fornisce sempre lo stesso under 2.5 quando non 1.5 (addirittura tre volte su cinque). I nerazzurri vengono dalla bastonata ricevuta dal "nemico" Livorno, debbono evitare altri dolorosissimi stop. Il Pontedera non scoprirà molto le batterie, l'under 2.5 è scritto in cielo se non cadranno altre stazioni navali cinesi disperse nello spazio.

Nelle ultime otto partite del Nantes ci sono solo due over 2.5, nelle ultime dieci partite del Rennes ci sono solo due over 2.5. Non servirebbe scrivere molto altro di questo match, dovrebbe risultare superblindato. Anche se a novembre finì 2-1 in casa del Rennes.

Il Dijon ha praticamente finito il campionato, il Lione intravede la possibilità di andare a rubare la piazza Champions League a un Monaco che si è seduto per terra contro il Paris St. Germain prendendone sette e costringendo la dirigenza a rimborsare il biglietto a chi dal Principato si era mosso per andare a soffrire. Questa è l'occasione della vita per il Lione di portarsi a un punto di distanza da Falcao e compagni. Se la buttano via sono dei pazzi.

Bundesliga. Due volte su tre il Moenchengladbach fa "no gol", le ultime sei del Wolfsburg sono state come sopra (compresa la partita di Coppa). Se non ci giochiamo questo "no gol" è solo perchè andiamo in giro a cercarci rogna. La quota? Sembra di sognare. A 2.08 bisogna calare l'asso di briscola. Sperando che di rimbalzo non ci torni sul naso.

I CONSIGLI DI VENERDI'

Pisa-Pontedera under 2.5 (quota 1.57)
Nantes-Rennes under 2.5 (1.66)

Dijon-Lione 2 (1.44)

Moenchengladbach-Wolfsburg no gol (2.08)

La quaterna vale 7.80 volte la posta

@calcioepepe