9
Quando scenderà in campo la Premier League, mancheranno poche ore al brindisi. Basta questo per dire che la giornata ha un che di speciale. Noi italiani assistiamo attoniti, i nostri giocatori abbronzati in atolli improbabili, davanti alla bibita con l'ombrellino.

La Partita è quella che si gioca per ultima, Liverpool-Manchester City. Lotteranno per non lasciare la coda di Antonio Conte, che si gioca la possibilità di dare gas e fare ciao ciao con la manina. Dato che lo Stoke non può rappresentare un problemone per il suo Chelsea, che ritrova Diego Costa. Idealmente il nostro coach il pareggio delle nemiche se lo giocherà al suo picchetto mentale, sognando quella eventualità. E il mio è un augurio per lui e una scelta di campo, Klopp e Guardiola possono impattare sul serio.

Oggi giochiamo diverso. Due pareggi presi singolarmente. L'altro è tra Ranieri e Bilic, uno in crollo verticale e l'altro in risalita, col suo West Ham che si è buttato alle spalle dieci punti in quattro match. Non credo a un'altra spolverata casalinga del Leicester, che deve ricomiciare a fare punti. Anche qui la X è una scelta non di comodo.

Poi ci sono tre partite che si somigliano per bagaglio tecnico e tattico e me le voglio giocare legate in tre ambi. Tre ambi da "gol". Sono Burnley-Sunderland, Southampton-West Bromwch e Swansea-Bournemouth. Se almeno due di queste daranno esito gol avremo riscosso. In quella che è una giocata difensiva. Se escono tutte e tre, coriandoli.

Alzo il calice. Stanotte berrò alla vostra.

I CONSIGLI DEL GIORNO
Liverpool-Manchester City X (quota 3.50)

Leicester-West Ham X (quota 3.50)


e inoltre da legare in tre ambi

Burnley-Sunderland gol (quota 1.90)
Southampton-West Bromwich gol (2.10)
Swansea-Bournemouth gol (1.65)


Twitter @calcioepepe