6
Oggi c'è una partita soltanto. Vera, intendo. Storica. Importantissima. Due squadre/società da Serie A sono all'ultimo assalto per essere promosse in Serie B. L'ultimo gradino per Palermo e Padova, due città belle ma così belle che se non le conoscete dovete salire in macchina/moto/aereo domani stesso. Ma per adesso si parla di calcio giocato. All'andata hanno vinto i rosanero in trasferta, 1-0. Qui sarà tutta diversa la storia perchè per portarla avanti il Padova dovrà solo vincere. Nei turni precedenti il Palermo è andato molto meglio fuori. Se si ripetesse vedremmo una partita in bilico per lungo tempo. In ogni caso, quello che mi sembra naturale è l'under 2,5. E' vero, si tratta di una quotarella ma su quella si può provare a costruire un terno domenicale.

Quota da prendersi al volo (ma è in salita almeno per adesso) la vittoria del Portogallo in Svizzera. Quelli che ci hanno frullato fuori dal Mondiale superandoci nel girone e costringendoci alla figura di melma contro la Macedonia del Nord si sono spenti come una candelina. Tre sconfitte su tre contro Repubblica Ceca (2-1), Portogallo (4-0) e Spagna (0-1) e la Nation League è rimasta un ricordo e nulla più. Sarà difficile che adesso arrivino tre successi, molto più probabile che la nazionale che ha deluso fino a qui continui a farlo. E prenda il tutto come un allenamento in chiave Qatar. Quindi il 2,10 del Portogallo è da mettere nella bolletta. Si gioca a Ginevra.

Terno con il derby scandinavo tra Norvegia e Svezia, autografato da quella belva di Haaland, pochi giorni fa, in trasferta. Nessun dubbio che i "cugini" vogliano riprendersi tutto e possano anche farlo. Ma la prima cosa da costruire sarà una casetta attorno al cannoniere, per evitare che possa fare ancora male. L'under 2,5 potrebbe essere una chiave di volta. Si gioca all'Ullevi Stadion di Oslo, alle 18.

Ps Un saluto a un amico che stasera la vedrà da lassù, il grande Gianni Di Marzio.


Palermo-Padova under 2,5 (quota 1,50)
Svizzera-Portogallo 2 (2,10)

Norvegia-Svezia under 2,5 (1,70)




Il terno vale 5,35 volte la posta