35
Milan-Torino è qualcosa che esce dalle statistiche. Perchè il Milan ha appena visto ribaltarsi sulla testa un derby che conduceva 2-0; perchè subito dopo ha giocato una partita "gialla" di Coppa Italia pareggiata dalla Juve solo al novantesimo e su calcio di rigore; perchè il Toro ha esordito con Longo in panchina prendendo tre perre in casa sua dalla Samp. L'unico pronostico che sento di prendere di sicuro qui è che quelli che andranno in campo faranno il fumo dalle narici, l'altro è che l'arbitro difficilmente si divertirà. Accendo gol: sarà la grinta e la cattiveria sportiva a mandare la palla in porta, io la vedo così.

La statistica applicata al gioco del calcio suggerisce numeri cui possiamo dare ascolto a seconda di quel che uno si sente a proposito di quel match. Per esempio, Chelsea-United: nel 60% degli scontri diretti si è usciti con i gol di entrmbe le squadre. Ovvero, tre volte su cinque esce gol. Non è un vantaggio immenso ma è comunque un vantaggio, Che si può prendere. 

Due rapide proposte, nunero tre e numero quattro. Per la prima siamo nella Luga de Honra portoghese, si gioca Penafiel-Chaves. Classica gara di mezza classifica. Nelle ultime dieci sono piovuti cinque pareggi, niente di più strano che possa palesarsene un altro, le due hanno le marce basse innestate.

Per la seconda torno in Italia. La diretta Rai ci farà vedere Carrarese-Renate, quarta e seconda del Girone A di Serie C. Pareggiano come se non fossero le big che sono (una nove e l'altra dieci) ma segnano e subiscono (la Carrarese in primis) a ripetizione. Potremmo persino vederne tanti. E quindi gol.


I CONSIGLI DEL LUNEDI'
Milan-Torino gol (quota 1,85)

Chelsea-Manchester United gol (1,78)

Penafiel-Chaves X (3,00)

Carrarese-Renate gol (2,00)


La quaterna vale 19,7 volte la posta