Commenta per primo

L’Atalanta supera per 1-0 il Napoli e cancella il ricordo della crisi di inizio mese. Successo meritato quello dei nerazzurri, bravi a reggere l'impatto dei campani (grande parata di Consigli in avvio) e a pungere al 19' con Carmona, al secondo gol in carriera e curiosamente sempre al Napoli. Nella ripresa la squadra di Mazzarri abbozza una reazione, ma il portiere di casa sembra insuperabile e nemmeno l'assalto finale serve a niente.

ATALANTA

Il centrocampista dell'Atalanta, Carlos Carmona: 'Sono molto contento per il gol, ma soprattutto per essere tornato a giocare dopo un lungo periodo di inattività a causa dell'infortunio. Voglio ringraziare tutto lo staff medico che in questo periodo mi è stato davvero vicino. C'è grande soddisfazione per il risultato, perché ottenuto contro una squadra davvero forte. Stasera ce la godiamo e da domani iniziamo a pensate alla trasferta di Genova'.

NAPOLI

Il centrocampista del Napoli, Cristian Maggio: ‘Dispiace per il risultato, ma credo che avremmo meritato qualcosa di più perché abbiamo creato almeno sette nitide occasioni da gol. Purtroppo è un periodo che in cui ci gira tutto male, ma dobbiamo reagire e ripartire dalle cose buone. Juventus troppo lontana? Questo lo dite voi. Noi pensiamo a lavorare e a fare più punti possibili, poi a fine anno tireremo le somme'.