Commenta per primo

Gol e spettacolo allo 'Scida' tra Crotone ed Empoli, due squadre agguerrite e pronte a tutto per portarsi a casa i tre punti. Alla fine hanno la meglio i padroni di casa che vincono per 3-2, ma quanta fatica! Dopo un inizio di studio e qualche conclusione dalla distanza la partita inizia a farsi interessante già al 21' quando Maccarrone porta in vantaggio i suoi: Dagli sviluppi di un azione d’angolo, Moro devia il pallone che finisce sulla testa di 'BigMac' che infila Caglioni per l'1-0. La partita entra poi in una fase di stallo, l'Empoli cerca di difendere il vantaggio e il Crotone prova a sfondare. Poco prima della fine del primo tempo i pitagorici pervengono al pareggio con un ottimo colpo di testa di Gabionetta, che raccoglie un perfetto assist di De Giorgio e brucia Bassi per l'1-1. Nel finale di tempo ancora emozioni: De Giorgio mette dentro un altro pallone perfetto sulla quale ci arriva per primo Maiello, che batte Bassi ma sulla linea di porta Regini evita il gol. Poco dopo folle entrata di Signorelli su De Giorgio, l'arbitro non ha dubbi ed estrae il cartellino rosso. Nella ripresa inizio subito spumeggiante per i padroni di casa, che prima sfiorano il vantaggio con Maiello e poi lo trovano subito dopo ancora con Gabionetta: il fantasista brasiliano finalizza con un colpo da campione l'ennesima iniziativa di De Giorgio, è la settima marcatura stagionale per il calciatore carioca. L'undici di Sarli non ci sta e cresce di minuto in minuto, dopo tanta pressione trova il meritato pareggio al 70' grazie ad un calcio di rigore trasformato da Tavano. Nell'azione l'arbitro pareggia i conti anche degli espulsi mostrando il rosso a Mazzotta per fallo da ultimo uomo. Il Crotone però capisce che la partita si può vincere e torna nuovamente all'attacco, non passano nemmeno cinque minuti dal pareggio ospite che subito i padroni di casa ripassano: palla in mezzo di Ciano, Abbruzzese spizzica di testa per l'accorente Calil. Un gol liberatorio e tanto cercato per l'attaccante brasiliano che riesce finalmente a sbloccarsi.

CROTONE

L'attaccante del Crotone, Cateano Calil: 'Sono contento per questo gol, lo cercavo da tempo e finalmente è arrivato. Ho chiesto il cambio perché ero stanchissimo, ho corso tanto oggi come lo ha fatto tutta la squadra, è stato bello uscire tra gli applausi dopo i fischi di due settimane fa. Per noi è stata una vittoria importantissima e meritata contro un avversario forte e in forma. Loro hanno giocatori importanti per la categoria e anche per la categoria superiore'.

Il difensore del Crotone, Giuseppe Abbruzzese: 'E' stata una vittoria cercata e voluta, oggi abbiamo dato tutti quanti tantissimo. Loro hanno giocatori di valore che al minimo errore di puniscono, siamo stati bravi a concedergli poco. Certo dobbiamo ancora migliorare sotto alcuni aspetti, ma siamo sulla strada giusta'.

EMPOLI

Il tecnico del Empoli, Maurizio Sarri: 'E' il Crotone che mi aspettavo, avevo studiato questo 4-2-3-1 ma sapevamo che sarebbero potuti cambiare gli interpeti. Peccato che non riusciamo mai a controllare i vantaggi, con un po' di attenzione in più avremmo fatto risultato. Il rosso di Signorelli ci ha un po' condizionati, l'intervento è stato plateale ma l'azione andava letta meglio dall'arbitro, tutti e due stavano guardando la palla, non era un intervento voluto e poteva bastare anche il giallo'.